14 maggio 2018 Erica

FESTA DELLA MAMMA 2018: A CONFRONTO ALCUNE CAMPAGNE DIGITALI DEI SETTORI BEAUTY, LUSSO E COSMESI

Ieri, 13 maggio, è stata la festa della mamma e noi, sebbene fosse domenica, siamo stati ben attenti a scovare i molti brand che hanno fatto campagne (più o meno) memorabili.

Di seguito abbiamo raccolto i migliori esempi di innovatori e tradizionalisti per scoprire come i brand si sono comportati in questi giorni di festa. Scopri se la tua azienda fa parte degli innovatori o della “old school” o, semplicemente, lasciati ispirare dalla nostra raccolta.

L’APPROCCIO TRADIZIONALISTA

1. CREA UNA LANDING PAGE DEDICATA NEL TUO SITO

 

Se hai un ecommerce, sicuramente avrai realizzato in passato campagne specifiche per le occasioni speciali della tua audience di riferimento: per la festa della mamma i più tradizionalisti si sono limitati a una pagina dedicata su misura con immagini più o meno emozionali seguite da una selezione di prodotti per spingere all’acquisto del proprio regalo.

mothers day 2018 ecommerce

Porzione di landing per la festa della mamma del brand fashion Chloè.

Dai più piccoli ai più grandi brand, come la nota marca di moda Chloè, questa è stata una delle opzioni più utilizzate per la festa della mamma: banner o semplice grafica inserita in una landing creata per l’occasione.

 

2. SPINGITI OLTRE: LANCIA LA TUA NUOVA COLLEZIONE SOLO PER LA MAMMA

 

C’è chi però non si è limitato ad una pagina aggregatrice di prodotti già esistenti, ma ha creato una nuova collezione dedicata a questa festa così sentita: Tous è uno dei pochi brand che ha realizzato una collezione di gioielli per la mamma.

 

ecommerce festa della mamma 2018 tous

Screenshot della nuova collezione per la festa della mamma del brand Tous.  

 

3. CARA VECCHIA DEM

 

Se sei della vecchia guardia, forse una nuova collezione ti sembrerà esagerata: che ne dici allora di pianificare una serie di DEM a tema con un timing e/o triggering studiato?

Furla, insieme a molti altri brand come già avevamo accennato nel precedente articolo Net-expert FESTA DELLA MAMMA E MARKETING: QUANDO E COSA PUBBLICO? hanno puntato su uno dei più classici strumenti marketing. La DEM e le email event triggered sono indispensabili per farci conoscere determinate offerte commerciali in un momento in cui siamo particolarmente sensibili o stiamo proprio cercando una determinata serie di contenuti.

Un consiglio: se sfruttate un’occasione annuale fissa e puntate sulla vendita online ponete in evidenza le tempistiche di invio e spedizione per rassicurare i vostri clienti che potranno ricevere i prodotti scelti in tempo utile.

dem furla 2018
Porzione di DEM specifica per la festa della mamma del brand fashion Furla.

 

4. ACQUISISCI VISIBILITA’ CON UN VIDEO PER L’OCCASIONE

 

Se sei un grande brand, puoi permetterti di puntare in alto e fare un video commerciale per la festa della mamma. I classici video di Swarovski sono un must per la festa della mamma, ma quest’anno abbiamo scovato altri brand di lusso che si sono dati al format video come Dior.

5. SOCIAL COME CANALE PREFERENZIALE

 

I social sono il miglior strumento per dialogare direttamente con la tua audience: dai post più classici su Facebook alle sponsorizzate come ha realizzato la marca farmaceutica Vichy, il trend di quest’anno però è indubbiamente Instagram.

sponsoirzzata fb festa della mamma
Post sponsorizzato del brand farmaceutico Vicky.

Comete Gioielli ad esempio si è focalizzato molto sulla comunicazione nel proprio account Instagram realizzando una serie di mini video e post emozionali: i protagonisti erano i bambini e gioielli: la lacrimuccia per le mamme è quasi assicurata.

comete instagram festa della mamma 2018

Screen dell’account Instagram di Comete Gioielli.

 

HAI VOGLIA DI FARE QUALCOSA DI DIVERSO? PUNTA ALLE STORIES

Non limitarti alla mera condivisione di post Instagram, ma dai voce alla tua azienda attraverso le stories Instagram per mostrare i tuoi prodotti e servizi in maniera accattivante. Le stories sono un ottimo strumento di comunicazione in real time: i contenuti sembrano improvvisati e naturali catturando così una forte attenzione.

Le stories devono essere sempre realizzate con uno stile in linea con il brand e con il pubblico di riferimento. Mostrare un backstage, avere un feedback su un prodotto, spiegare le diverse fasi e i procedimenti di utilizzo di un prodotto, fornire consigli agli utenti… sono tutte modalità molto utilizzate nelle stories dei brand più attenti alle mode di Instagram.

Le stories possono essere inoltre un altro modo di presentare un prodotto o di suscitare l’interesse degli utenti e farli atterrare direttamente sul tuo sito o nel tuo ecommerce.

festa della mamma barneys ny

Anche Barneys NY, uno delle più grandi catene di negozi di lusso, ha realizzato delle stories per la festa della mamma dando dei validi consigli per i regali da comprare.

morellato festa della mamma 2018

Sequenza di screenshot tratti dalla storia sponsorizzata Morellato per la festa della mamma.

festa della mamma 2018 satta

Anche Stroili realizza una sequenza di storie in cui vi è presente la loro testimonial Satta, celebrity, influencer e mamma.

 

DUE BRAND INNOVATORI: ESCI FUORI DAL CORO

Vediamo troppo spesso Instagram utilizzato dalle aziende come una vetrina.

Questo ci fa soffrire, ma per fortuna due brand di make up hanno capito come differenziarsi con le stories per la festa della mamma.

mac festa della mamma 2018

Sequenze di stories e screenshot tratti dalle stories di Mac Cosmetics: tutorial, ma non solo.

Mac Cosmetics ha chiesto direttamente ad un guru del make up di truccare la propria mamma e ce l’ha raccontato attraverso Instagram. Quando le cose, anche piccole, si fanno con amore non può mancare un sorriso di felicità e quello di sua mamma ne è la prova.

Non è il primo a realizzare stories un po’ tutorial, un po’ emozionali, ma sicuramente Mac Cosmetics si è indubbiamente distinto per questa festa della mamma

Strano, ma vero questa volta per trovare un brand che si è differenziato non abbiamo dovuto cercarlo all’estero, ma in Italia. Per la festa della mamma Kiko Italia ha ingaggiato Gordon, famoso influencer italiano per una live streaming in diretta FB sul proprio canale.

Chiamare un uomo per la festa della mamma sembra così strano?

Ebbene no. Gordon ha un target unicamente femminile poiché fin dagli esordi, in maniera ironica ha dato voce sui social ai problemi delle ragazze e delle donne d’oggi e la sua musa, si sa, è sempre stata la sua mamma.

Il live streaming ospitato all’interno del suo programma “il punto Gordon” in diretta su Facebook alle ore 21 ogni lunedì non sono stati 20 minuti puramente commerciali, anzi: una piacevole chiacchierata con la madre, sui cambiamenti della vita e sul proprio modo di essere. Kiko ha sponsorizzato la diretta nel proprio profilo Instagram aggiungendo anche negli highlights dei sondaggi per i prodotti validi per la festa della mamma.

Un ottimo modo per festeggiare veramente la mamma senza bombardare i propri utenti di messaggi strettamente commerciali: d’altro canto è un dato di fatto, i branded content supereranno ben presto le visualizzazioni delle sponsorizzate!

goldon live facebook x kiko festa della mamma 2018gordon kiko instagram festa della mammaSequenze di stories e screenshot tratti dal profilo Instagram di Kiko Milano in cui si parla del famoso influencer Gordon, mamme e prodotti Kiko.

 

OCCHI PUNTATI SULLA CINA

Cosa c’entra la Cina? C’entra, c’entra eccome. Infatti negli ultimi anni la festa della mamma è diventata una festa sempre più popolare in Cina. Molti marchi di lusso hanno approfittato dell’occasione, fiutando le opportunità di business per creare campagne su WeChat che promuovono le loro offerte.

Ad esempio Gucci su WeChat con un solo post (che rimanda a una landing dedicata alla festa della mamma del sito cinese) ha realizzato oltre 1 milione di visualizzazioni.

guicci post festa della mamma 2018

Bottega Veneta invece con il proprio messaggio in WeChat ricordava che il 12 e 13 maggio nelle proprie boutique offriva una personalizzazione istantanea dei prodotti per la festa della mamma fatta a mano da professionisti del cuoio.

bottega veneta festa della mamma 2018

 

Altri come Coach hanno realizzato un articolo in collaborazione con una famosa KOL cinese fotografata insieme alla madre. Non solo quindi un articolo/guida sui prodotti preferiti da regalare alle mamme, ma Coach vuole premiare il lettore con il commento più cliccato con una sorpresa speciale. Chissà cosa sarà?

festa della mamma 2018 wechat

Da Oriente a Occidente la festa della mamma, in particolare nel settore beauty, lusso e cosmesi è una festa da non sottovalutare. Se quest’anno eri indeciso su come strutturare la tua campagna in occasione della festa, speriamo che questo articolo ti abbia regalato numerosi spunti per le prossime occasioni.

Versione per la stampa Versione per la stampa
, , ,