19 Dicembre 2017 Expert

QUANDO NON SAI PIU’ CHE PESCI PIGLIARE, ARRIVA FACEBOOK MARKETPLACE

Sei in ritardo come tutti gli anni? Tra impegni, lavori dell’ultimo minuto ti sei dimenticato di comprare i regali di Natale e magari hai anche paura che ordinandoli su grandi eCommerce non possano arrivare in tempo.

Provato a guardarti intorno, vicino a te, su Facebook Marketplace?

Facebook Marketplace non è certo una novità: introdotta più di un anno fa (e noi, sempre al passo coi tempi ne avevamo già parlato in qui: Net-expertNOVITA’ NEI SOCIAL MEDIA: FACEBOOK MARKETPLACE, MESSAGGI CRIPTATI IN MESSENGER E LINKEDIN “OPEN CANDIDATE”), permette ad ogni utente Facebook di mettere in vendita ogni genere di prodotto dal proprio smartphone alla casa. Prodotti illegali come armi o alcol vengono ovviamente segnalati a Facebook che provvede alla veloce rimozione dell’articolo.

 

QUINDI COME FUNZIONA?

Forse non ci avete fatto caso, ma da mobile è di recente apparsa una nuova iconcina: la tendina rappresenta la nuova sezione per mettersi in contatto, scambiarsi e vendere oggetti di qualsiasi tipo. Presente anche da desktop, Facebook punta sul mobile dal quale è facilmente possibile caricare foto e immagini per l’annuncio.

Il primo passo per caricare il proprio annuncio è andare nella apposita sezione e aggiungere fino a 10 foto del prodotto che si vuole vendere. Si potranno successivamente aggiungere titolo, descrizione, prezzo, categoria e soprattutto posizione.

Questa nuova funzione è pensata per essere sfruttata grazie alla geolocalizzazione dell’utente che potrà trovare tutti gli annunci nella sua zona oppure potrà filtrare per categoria ed interesse.

Inoltre la compravendita avverrà in maniera diretta: attraverso il pulsante “Invia un messaggio al venditore” il futuro acquirente potrà contattare direttamente attraverso Messenger il venditore per concordarsi sull’incontro. Se pensate che FB Marketplace miri a essere  il nuovo eBay, non è così, ma punta ad essere una vetrina di prodotti in cui le transazioni monetarie avvengono direttamente tra i due partecipanti.

Facebook è dunque più simile a un portale come Subito.it, sfruttando però le potenzialità e i numeri di Facebook.

 

VETRINA TRA PRIVATI O GRANDE POTENZIALITA’ PER LE AZIENDE?

Attualmente il mercato rimane solo tra privati, ma nuove finestre si stanno aprendo per le aziende e saranno introdotte nuove categorie  tra cui:

  • annunci ed offerte di lavoro;
  • offerte giornaliere su prodotti e servizi;
  • biglietti per concerti ed eventi;
  • negozi, con l’inserimento dei prodotti delle pagine che hanno uno shop.

Facebook potrebbe quindi ampliare le proprie opportunità di crescita e di guadagno e divenire una delle più grandi piattaforme eCommerce in cui anche le PMI potranno far emergere le proprie offerte ed annunci.

 

NEL FRATTEMPO E’ UN’OTTIMO STRUMENTO DI RICERCA PER LE AZIENDE

In attesa di queste novità, anche adesso Facebook Marketplace rappresenta uno strumento utile per il proprio business: ad esempio per effettuare ricerche di mercato, per capire quali sono gli oggetti maggiormenti ricercati o scoprire come i prodotti vengono descritti e presentati. Può essere quindi un valido aiutante nel studiare la “concorrenza”: si possono dedurre i prodotti più venduti, le fasce di prezzo, le descrizioni più creative che attirano l’utente… una molteplicità di informazioni emergono da una semplice ricerca, utile alle aziende per capire come proporsi al mercato human to human con un modello preciso.

Facebook Marketplace, anche se indirettamente, offre notevoli vantaggi alle aziende: permette di comprendere meglio le esigenze della possibile clientela, scoprire come descrivere il prodotto, conoscere i clienti e anticipare logistica, organizzazione del magazzino, disponibilità dei prodotti

Inoltre, se l’azienda è già attiva in Facebook con un piano social potrebbe già presentarsi sul mercato di Facebook in maniera indiretta per incrementare la propria brand awareness. Gli utenti, anche se non interessati realmente all’acquisto, potrebbero essere curiosi nel conoscere il brand, come lavora e come si presenta.

A COSA PRESTARE ATTENZIONE?

Scoprire come i privati descrivono i prodotti potrebbe essere un’azione estremamente utile per prestare attenzione soprattutto a:

  • descrizione dell’offerta commerciale (come viene presentato, con che modalità ecc…)
  • in che area della città viene venduto (scoprire che in quella zona commerciale c’è un’alta richiesta di quel prodotto potrebbe essere utile per la tua azienda)
  • call to action che invita potenziali clienti a contattare l’acquirente
  • come il venditore si presenta (essere dettagliato e preciso agli occhi degli utenti accresce la fiducia e crea maggiore engagement)

 

FATTORI CHE INFLUENZANO (E NON POCO) IL PROCESSO D’ACQUISTO

Una delle potenzialità di Facebook Marketplace che lo contraddistingue da tutte le altre vetrine eCommerce è il fatto di poter instaurare un rapporto diretto. L’opportunità di scrivere direttamente, di vedere il profilo del venditore e di richiedere informazioni e dettagli su Messenger permette di instaurare un grado di fiducia tale che gli acquisti avvengono in maniera più mirata e consapevole.

Tuttavia, non sempre l’interesse e il dialogo tra possibile cliente e venditore si trasforma direttamente in vendita: il tempo di risposta, la stagionalità del prodotto e la tempestività sono fattori che influiscono nella compravendita diretta. I professionisti infatti si avvalgono dell’utilizzo di chatbot per automatizzare le risposte e diminuire i tempi di risposta.

 

Nell’attesa che nuove funzionalità vengano introdotte anche per aziende, tuttora FB Marketplace si presenta come una piattaforma dal potenziale incredibile inglobando mix di strumenti di marketing utili per privati e non.

… E se ora hai capito un po’ meglio come funziona Facebook Marketplace, scopri vicino a te prodotti ed oggetti da acquistare e come trarre vantaggio per la tua azienda!

Versione per la stampa Versione per la stampa , , , , , , , , , , , , , ,