2 Febbraio 2017 Expert

COME SFRUTTARE AL MEGLIO LE INFOGRAFICHE PER IL PROPRIO BUSINESS

 

Le infografiche (quella in copertina è ripresa da La Repubblica) sono quelle immagini contenenti dati e testo che rappresentano in maniera più piacevole diagrammi e mappe. Per un’azienda o un libero professionista le infografiche possono rivelarsi uno strumento originale ed innovativo, per comunicare delle informazioni o dei dati in maniera leggera e semplice, tramite un’immagine.

I vantaggi che derivano da queste peculiarità sono molteplici: dalla facilità di fruizione, all’estrema capacità di sintesi fino all’aumento delle condivisioni.

Ma vediamo meglio questi vantaggi e come sfruttare le infografiche per il proprio business.

I VANTAGGI DELLE INFOGRAFICHE: COINVOLGIMENTO, ORIGINALITA’ E CONDIVISIBILITA’

infografiche

Le infografiche fanno parte dei contenuti visuali di cui abbiamo già trattato in un nostro precedente articolo (Net-expert PERCHE’ I CONTENUTI VISIVI NON DOVREBBERO MANCARE IN UNA STRATEGIA DI MARKETING EFFICACE), come elementi che assicurano un engagement elevato; tuttavia le infografiche non si limitano solo a questi benefici. Vediamo tutti i vantaggi che l’utilizzo di questo strumento porta alle aziende:

  • MAGGIOR COINVOLGIMENTO: grazie alla capacità di sintesi delle infografiche si possono spiegare facilmente quei concetti ostici che letti in un articolo risulterebbero pesanti. Il contenuto visuale è naturalmente immediato e più digeribile e di conseguenza più semplice da memorizzare; vedremo all’opera questo concetto più avanti nel nostro articolo riportando un esempio pratico di come un’infografica semplifichi e renda più comprensibile un argomento macchinoso.
  • DISTINZIONE DAGLI ALTRI CONTENUTI: abbiamo più volte ribadito la necessità di creare contenuti originali per farli emergere rispetto alla massa presente in Internet. L’infografica riesce in ciò: mantiene vivo l’interesse grazie alla “leggerezza” con cui vengono esposti gli argomenti.
  • AUMENTO DEL TRAFFICO E DELLA VISIBILITA’ AL SITO E AL BRAND: le infografiche creative, originali, interessanti o divertenti si prestano maggiormente alla condivisione sui social. Il loro format cattura e trattiene l’interesse e l’attenzione del lettore, che sarà più propenso a condividerla, con il risultato che porterà traffico e visibilità al sito.

Infografica il corriere della sera

Settori Food, fonte: Dailybest – Settore Cosmesi, fonte Il Corriere della Sera – Settore Salute, fonte Il Corriere della Sera

ESEMPI PRATICI DI AZIENDE CHE HANNO SFRUTTATO LE INFOGRAFICHE PER IL PROPRIO BUSINESS

Qualsiasi tipo di società può utilizzare le infografiche per comunicare risultati interni, del proprio settore o per portare a conoscenza il proprio pubblico di nuove ricerche e molto altro ancora. I campi di applicazione sono svariati; vediamo subito degli esempi per avere un’idea di come altri brand hanno deciso di sfruttare le infografiche per la propria comunicazione digitale con ottimi risultati.

1. VENNGAGE SCOMODA HARRY POTTER: COME SUSCITARE LA CURIOSITA’ DEI NUMEROSI APPASSIONATI

Venngage, sito che crea infografiche, ha accontentato tutti i dipendenti di aziende appassionati di Harry Potter che potranno finalmente scoprire a quale casa di Hogwarts appartiene la propria azienda. La società ha elaborato una ricerca che ha collocato 54 aziende del panorama internazionale dell’ICT nelle 4 diverse case e i risultati sono stati rappresentati in un’infografica (che riportiamo appena sotto).

Infografica Venngage

Per capire a quale casa appartiene la propria azienda è sufficiente confrontare i tratti distintivi dei casati, individuati anche grazie alle informazioni raccolte dal portale Pottermore, con i valori e la cultura aziendali:

  • Grifondoro: le aziende Grifondoro non temono di assumere rischi, anzi si mettono in gioco pur di raggiungere un obiettivo. Sono quindi coraggiose, competitive e determinate.
  • Tassorosso: questa casa si contraddistingue per affidabilità, senso di comunità e collaborazione, caratteristiche tipiche delle aziende che operano nell’istruzione e le organizzazioni no-profit.
  • Corvonero: le risorse di questo casato sono creatività ed innovazione. I dipendenti, grazie ad un utilizzo sapiente dell’intelletto e della saggezza riescono a perfezionare i prodotti aziendali.
  • Serpeverde: le caratteristiche distintive di questa casa sono astuzia ed ambizione. Infatti i dipendenti di queste aziende sono alla costante ricerca di strategie per raggiungere gli obiettivi con successo e vogliono migliorarsi continuamente.

Dalla ricerca di Venngage (molto accurata e precisa in quanto la società ha intervistato i dipendenti delle Corporate ITC chiedendo loro di definire al meglio i valori e gli obiettivi aziendali) è emerso quanto segue.

Contenuto originale

Se anche voi volete sapere a quale casa corrisponde la vostra azienda potete fare il test di Venngage cliccando qui.

2. UNO DEGLI STRUMENTI PIU’ UTILIZZATI DALLE TESTATE GIORNALISTICHE (NON SOLO ONLINE)

La Repubblica, il Fatto Quotidiano, Il Sole 24 ore e tanti altri quotidiani utilizzano molto le infografiche per presentare e spiegare argomenti complicati di economia, finanza, etc. in maniera più semplice e comprensibile.

Infografica il sole 24 ore

Fonte: Il Sole 24 ore

il sole 24 ore infografica

Fonte: Il Sole 24 ore

3. STATISTICHE E REPORT: QUANDO L’INFOGRAFICA E’ NECESSARIA

Infografica Audiweb

Audiweb, organismo per la rilevazione e distribuzione dei dati relativi alla fruizione di internet da parte delle popolazione italiana, mensilmente raccoglie queste informazioni e le mette a disposizione del mercato. Questo mese, come ogni mese, ha pubblicato i dati relativi all’accesso in Internet di Novembre 2016 sottoforma di report (che potete consultare a cliccando qui) ma per una maggior semplificazione di lettura e condivisione arrichisce il testo da infografiche esplicative; in questo modo le aziende interessate alla ricerca potranno condividere le solo le immagini senza appesantire il proprio pubblico con paragrafi e paragrafi di testo e numeri.

INFOGRAFICHE FAI-DA-TE

Se volete cimentarvi nella creazione di infografiche vi consigliamo una piattaforma molto semplice da utilizzare: Creately 

Creately

Per utilizzare le versione Demo non occorre registrarsi, a meno che non si voglia salvare l’infografica allora si dovranno inserire i dati per la registrazione.

La piattaforma si presenta in modo molto intuitivo, con un menù a sinistra che permette di inserire elementi grafici a scelta fra una vasta gamma, semplicemente trascinandoli (drag and drop) nell’area centrale dove si darà forma all’infografica. Nel menù in alto ci sono i comandi standard quali copia, incolla, ruota immagine etc. come il conosciuto programma di disegno della Microsoft “Paint”.
Versione per la stampa Versione per la stampa

, , , , , , , , ,